Patente Camion C da privatista

  1. Costi
  2. I passi da fare per conseguirla
  3. Pro e Contro
  4. Differenze Quiz
  5. Fare l’esame

Nell’articolo precedente ti ho spiegato cos’è la CQC Merci e come funziona. Come ben sai, però, per avere una CQC Merci devo già essere in possesso della patente C. Prima di addentrarci nei dettagli, ti ricordo che la patente C è la patente professionale più richiesta, in quanto abilita alla professione di camionista, e può essere ottenuta solo se ho già la patente B. Inoltre non posso prenderla prima di aver compiuto 21 anni, fatta eccezione per il caso in cui decida di conseguire nello stesso momento anche la CQC.

Vorresti acquistare Ricambi per il tuo camion direttamente online dal tuo telefono? Chiamaci o acquista direttamente dal nostro negozio cliccando in alto la marca del tuo camion. I ricambi ti arriveranno a casa quando torni dal tuo giro!!!

Costi

Così come per la patente B, anche per la patente C posso scegliere se iscrivermi all’autoscuola per fare sia la parte teorica sia quella pratica o se, invece, decidere di studiare da solo per la teoria, sostenendo l’esame come privatista. La parte pratica dovrò per forza farla in una scuola guida per l’obbligo di guide con un mezzo a doppi comandi.

Detto ciò, questa è una scelta che determina un esborso di denaro diverso a seconda dell’opzione che preferirò: se decido di prendere la patente da privatista potrò cavarmela con una spesa intorno ai 400 euro; se invece svolgo l’intero programma con il sostegno dell’autoscuola, arriverò a pagare fino a più di 800 euro, praticamente il doppio. Una bella differenza di denaro, non trovi?

I passi da fare per conseguirla

Come già ti ho accennato sopra, se ti stai approcciando alla patente C senza fare la CQC, devi avere almeno 21 anni.

Dopo un’attenta valutazione decido di ottenere la patente C da privatista. Cosa devo fare? Come prima cosa, oltre a studiare la teoria ovviamente, devo iscrivermi presso l’Ufficio della Motorizzazione Civile competente della mia provincia. Oltre alla marca da bollo, occorre pagare anche il bollettino dell’iscrizione e il certificato medico, necessario per verificare la mia idoneità alla guida di un camion. Nel corso delle visite mediche non solo farò il controllo oculistico ma verranno anche esaminati i riflessi, più che necessari quando si è alla guida di un mezzo pesante, e l’accertamento di non essere affetto da qualche malattia incompatibile con la professione di camionista. Successivamente non mi rimane che decidere in quale data, tra quelle comunicate dalla Motorizzazione, sostenere l’esame teorico e, se lo supero, ottengo il foglio rosa. Infine, vado in una scuola guida per poter fare le guide obbligatorie con i mezzi a doppi comandi. Se poi mi rendo conto che mi serve ancora pratica prima dell’esame finale pratico, potrò acquistare un altro pacchetto di guide.

Pro e Contro

Il vantaggio più grande che ho facendo la trafila della patente C da privatista è il considerevole risparmio, riuscendo a pagare solo 400 euro anziché 800 o più. Inoltre, se non ho molto tempo libero a disposizione, prepararmi per la teoria in modo autonomo mi consentirà di pianificare meglio lo studio e la data in cui presentarmi all’esame teorico.

D’altro canto, se la patente in autoscuola è molto più esosa, bisogna anche riconoscere il grande livello di preparazione che fornisce: seguendo le lezioni tenute da un istruttore, avrò meno difficoltà a capire e potrò chiarire ogni mio dubbio all’istante, facendo le domande all’insegnante. Inoltre, essendo una patente che prepara alla professione di camionista, potrebbe essere un investimento impegnativo ma orientato maggiormente a buoni risultati.

Differenze Quiz

L’esame teorico per la patente C è uguale per tutti, senza distinzioni tra chi si presenta da privatista e chi ha fatto le lezioni a scuola. L’unico discrimine è la difficoltà che posso aver avuto preparandomi da solo.

Fare l’esame

Per ottenere la patente C, ho l’obbligo di superare sia il test di teoria sia la pratica.
Ma in cosa consistono?
Per la teoria, avrò una lista di 40 domande in cui dovrò scegliere tra “Vero” o “Falso” e posso commettere al massimo 4 errori. Qui trovi il programma d’esame dettagliato, quindi è necessario acquistare un manuale che tratti tutti questi argomenti. Per la pratica, invece, sarò alla guida di un camion con doppi comandi, insieme all’istruttore che mi ha seguito nelle guide e a un esaminatore. L’esame avrà una durata minima di 40/45 minuti, durante il quale non dovrò solo dimostrare di conoscere le norme della strada generali e quelle specifiche per i mezzi pesanti, ma anche il comportamento nel traffico e le procedure da adottare per rispettare i parametri di sicurezza stradale.

Ti ricordo che il rinnovo della patente C è ogni 5 anni, fino al compimento dei 65 anni. Successivamente, sarà ogni 2 anni presso la CML (Commissione Medica Locale patenti di guida).

Chi Siamo e Perchè Contattarci

Siamo un'azienda che vende ricambi camion online per piccoli trasportatori e padroncini.

Puoi scriverci le tue richieste di preventivo a vendite@streetparts.it , chiamarci subito al 347 8913404 oppure contattarci su WhatsApp.

Preventivo Ricambi

Richiedi un preventivo personalizzato.
Ti risponderemo in pochi minuti.